Il 22% dei registrar finora accreditati presso il Registro Italiano sono soci AssoTLD (aggiornato al 03/03/2011).
Questo grande successo è stato possibile anche per mezzo del client grafico epp messo gratuitamente a disposizione dei soci, i quali, con grande professionallità, hanno tutti superato l'esame al primo tentativo.

AssoTLD un progetto riuscito!

ASSO TLD

Il susseguirsi di eventi che incidono nelle nostre sfere professionali ed alla cui realizzazione i provider maintainers italiani non sono coinvolti attivamente costituisce una concreta e seria minaccia allo svolgimento delle nostre attivita'.

Si pensi allla introduzione del recente nuovo contratto e alle norme di condotta allegate.
Si pensi alla introduzione del soggetto "registrar" e a quelle che potrebbero essere le necessarie procedure per poter divenire tale.
Si pensi all'annunciata abrograzione, da parte del registro italiano, del servizio di DNS secondario.
Le persone che sottoscrivono questo documento si fanno promotori della costituzione di ASSOTLD - Associazione Operatori nei Top Level Domains allo scopo di promuovere:

- la cultura diffusa dei nomi a dominio Internet;
- il ruolo e la funzione degli operatori nel settore della registrazione dei nomi a dominio;


L'Associazione Operatori nei Top Level Domains intende rivolgersi a tutti i provider maintainers che in questo particolare momento storico avvertono l'esigenza e il bisogno di esprimere in modo innovativo il rapporto tra la comunita' cui appartengono e la rappresentazione dei suoi molteplici aspetti economici e sociali.
In primo luogo, si vuole far prendere definitivamente coscienza circa la necessità, finora disattesa, di cambiare il rapporto tra i maintainers ed il registro del ccTLD ".it" attraverso una maggior partecipazione degli stessi maintainers, anche attraverso l'Associazione, all'operato del registro stesso.
Occore inoltre poter incidere sull'impostazione delle politiche contrattuali, riuscendo a proporre e a far recepire alla controparte quegli accorgimenti ritenuti validi e migliorativi per tutta la struttura degli addetti ai lavori. A oltre dieci anni di distanza da quando è nata la categoria dei Maintainers, ritenamo maturi i tempi affinchè gli stessi MNT non rimangano isolati, specialmente i piccoli e medi MNT, ma finalmente le tante singole tessere costiuiscano un mosaico, cioè una forza di un certo peso sul mercato, in grado di raggiungere risultati con piu' ampia portata.


AssoTLD Viale Ippocrate 23, 00161 Roma (RM) Codice fiscale: 97456050588